manifesto_piovano_ciampaL’Orchestra Filarmonica di Benevento apre ancora le porte alla sua musica, tornando a esibirsi con il grande violoncellista Luigi Piovano, già ospite lo scorso 14 febbraio nelle vesti di Direttore. Un appuntamento ispirato dalle musiche di Beethoven e Saint-Saens, diretto dal M° Francesco Ivan Ciampa, che firma la seconda, importante stagione della più giovane e coraggiosa Orchestra italiana.

Il concerto nasce dalla cooperazione, dalla forte volontà e comunanza di intenti delle Dott.sse Maria Rosaria Pugliese e Rossella Pelosi, rispettivamente Commissario Liquidatore e Coordinatore Generale dell’EPT di Benevento, che hanno saputo ben rappresentare una istituzione attenta e propositiva che ha mostrato sensibilità alla richiesta di collaborazione dell’Orchestra, una realtà culturale autentica e in crescita, mossa dalla passione e dal talento di ogni suo componente.
Il Direttivo dei Filarmonici e l’Orchestra tutta sono pronti, quindi, ad accogliere la nuova sfida musicale con il ‘Non finito, perfetto’, in programma il prossimo 8 aprile, presso l’Auditorium Sant’Agostino di Benevento, alle ore 19.30. La sinergia istituzionale consente all’Orchestra, pertanto, di dedicare gratuitamente il concerto al pubblico di affezionati e alla città tutta e di rafforzare il proprio impegno nella produzione e diffusione di Bellezza sul territorio. La presenza dei più significativi musicisti del panorama nazionale e internazionale al fianco dell’OFB, come dimostra la collaborazione di prestigio con il Maestro Piovano, sotto la bacchetta del Maestro Ciampa, reduce dal successo del Macbeth di Verdi al Teatro di Piacenza, è il valore aggiunto al lavoro di costruzione e speranza che l’OFB incarna.

Appuntamento, dunque, venerdì 8 aprile, con il concerto sinfonico diretto dal M° Francesco Ivan Ciampa, violoncello solista M° Luigi Piovano, che sarà presentato da Melania Petriello.