Sarà il Natale della famiglia, dei sentimenti e della speranza, quello che sarà possibile vivere a Telese, nei Giardini Fausto e Iaio (scuola elementare) organizzato da “Borghi della Lettura – Telese Terme” il circuito nazionale a cui la cittadina termale ha da poco aderito, al fine di promuovere un turismo di qualità, e di ergersi a città che legge. Incontri con i giovani studenti, iniziative di solidarietà, ospiti d’eccezione saranno i protagonisti di “Natale Outdoor Experience, una rassegna di eventi culturali e ricreativi che coinvolgeranno i cittadini più piccoli e le loro famiglie e che punteranno molto sulla solidarietà e su alti valori sociali.

“Con Telese nel circuito dei borghi della lettura – dichiara Antonio Alterio, referente dell’associazione per la città di Telese – intendiamo entrare a far parte di un circuito turistico ricreativo e di qualità, che possa contribuire a rilanciare Telese a livello economico e culturale”.

La kermesse partirà venerdì 17 dicembre, in concomitanza con la chiusura della rassegna letteraria “Con – Testi”, che per l’ultimo appuntamento prevede un reading poetico in diretta streaming e l’evento “ Adotta un autore”. Fino al prossimo 9 gennaio i giardini della scuola primaria si riempiranno di musica, allegria e colori, e vedranno un susseguirsi di importanti ospiti del mondo della cultura e del cinema. Tra spettacoli musicali per ogni età e le allegre melodie della Banda Disney, nel prossimo fine settimana attesissima sarà la presenza dell’attore Angelo Iannelli, Ambasciatore del Sorriso, da sempre a sostegno delle persone meno fortunate che ha fatto del sociale una forma di vita. Iannelli incontrerà i bambini delle classi quinte della scuola primaria, e nelle vesti di Pulcinella verrà intervistato dai giovanissimi studenti telesini in un incontro amichevole e formativo sulla pandemia dei nostri giorni. Perché proprio la scelta di Pulcinella? Presto detto: “Valori, pratiche e funzioni della maschera di Pulcinella” sono candidati a divenire Patrimonio immateriale dell’Umanità per le liste Unesco.

I ragazzi dell’Istituto Comprensivo saranno tra i piccoli, veri protagonisti della rassegna. Nel primo fine settimana di eventi, in concomitanza con l’esposizione delle opere artistiche della prof.ssa Elia Severino, alcune classi della scuola primaria e della scuola secondaria saranno parte attiva di un mercatino denominato Sentimenti e sensazioni per Africa Mission”: l’evento, in collaborazione con la Caritas diocesana, destinerà  gli introiti delle vendite solidali all’acquisto di kit igienici di protezione per i minori, col fine di proteggere i piccoli meno fortunati dal covid-19.

“Natale Outdoor Experience  è solo l’inizio di un lavoro sempre più intenso e concreto che porterà la firma di Borghi della Lettura di Telese – conclude Alterio – Sarà davvero un Natale di ripartenza, innovativo e unico nel suo genere

Programma della prima settimana (tutti gli eventi si svolgeranno nei giardini antistanti la scuola elementare di Telese Terme, sul Viale Minieri, nel pieno rispetto delle norme governative atte a contrastare la diffusione del Covid-19. In caso di pioggia e/o cause di forza maggiore legate alla pandemia, gli spettacoli verranno rinviati a data da destinarsi):

VENERDI 17 DICEMBRE ore 17: Inaugurazione con Banda Disney e spettacolo musicale;

ORE 18:30: ultimo appuntamento della rassegna Con-Testi e reading poetico: ospiti Marcella Torrente e la cantautrice Agnese Ginocchio;

SABATO 18 DICEMBRE ore 9:30: Pulcinella sfida la pandemia, spettacolo con le classi quinte dell’Istituto Comprensivo di Telese. L’attore, ambasciatore del Sorriso,Angelo Iannelli, incontra i bambini;

ORE 19: grande spettacolo musicale con Gabriel Show;

DOMENICA 19 DICEMBRE ore 11: Gran Ballo Ottocentesco in costume d’epoca, a cura di Società Danza di Lucio Martino, con la partecipazione straordinaria di Nicholas Porto;

ore 19: Banda Disney e spettacolo MAGO G, serata Christmas Village Pro Loco.

Durante le tre giornate verrà allestito il mercatino della solidarietà  che prevede una raccolta fondi per Africa Mission, in collaborazione con la Caritas diocesana.