Il gruppo unito si conferma la vera arma vincente della squadra giallorossa. Uno dei segreti di una stagione da incorniciare. Ieri sera tutta la squadra si è radunata al ristorante Pascalucci alla periferia della città per una cena alla quale erano tutti presenti. A pagare la squadra che aveva perso nella partitella in famiglia disputata ed organizzata dallo stesso Inzaghi. Davvero bei segnali ed è questo uno dei motivi per cui il ds Foggia ha deciso di non smantellare il gruppo anche in massima serie solo con alcuni ritocchi anche se ci saranno delle partenze obbligate. Oltre a quelle di Gyamfi e Coda, almeno altri cinque o sei giallorossi tra cui Basit che andrà via in prestito. Aria di conferma per i portieri di rincalzo Manfredini e Gori anche se si sta sondando il mercato per un portiere, infatti lo stesso Ghigo potrebbe essere una sorta di uomo spogliatoio. Per i giallorossi in vista della gara di domenica sera a Cremona lo staff ha deciso di concedere domenica e lunedì di riposo. Da valutare la situazione degli acciaccati.

Finalmente, infine, nella giornata odierna saranno diramati i calendari con anticipi, orari e posticipi delle restanti dieci giornate del campionato di B. A partire dal trentesimo turno, comunque, tutte le gare dovrebbero giocarsi di venerdì.