Un turno di stop per Schiatterella e il direttore sportivo Pasquale Foggia. E’ questa la decisione del giudice sportivo dopo la dodicesima giornata di campionato. Il diesse era stato allontanato dalla panchina al 42′ della ripresae dovrà pagare anche un’ammenda di 5mila euro “per avere rivolto a un avversario un’espressione ingiuriosa”, si legge nel comunicato. Il centrocampista, invece, si era visto sventolare in faccia il rosso nei minuti di recupero per un fallo di gioco. Inzaghi dovrà rinunciare a lui solo per la gara con il Genoa in programma domenica pomeriggio, invece lo avrà a disposiuzione nell’ultimo match del 2020 contro l’Udinese alla Dacia Arena.