TXT the Italian Serie B soccer match Benevento vs Lecce at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 27 August 2018. mario taddeo | sports photo agency / Mario Taddeo

Giro di bomber in corso in serie B. Il Frosinone dopo il divorzio ormai ufficiale di Daniel Ciofani che vestirà la casacca della Cremonese come confermato dallo stesso Alessandro Nesta ha messo gli occhi sull’ex giallorosso Fabio Ceravolo  dei desideri di diversi club cadetti che il Parma ha messo in lista di sbarco ma con ingaggio elevato. Concreta anche la trattativa per l’ex Cagliari, Juve e Atalanta Simone Padoin. Il promettente attaccante Luca Vido di proprietà dell’Atalanta vestirà la casacca del Crotone. Grande colpo in avanti anche per l’ambizioso Ascoli che ha ottenuto a titolo temporaneo il cartellino di Da Cruz. Scatenato lo Spezia che dopo aver acquistato a titolo definitivo il centrale Capradossi ha virtualmente concluso anche un doppio arrivo dalla Spal. Il fortissimo attaccante Moncini lo scorso anno protagonista con il Cittadella e l’esterno destro Dickmann. Superfluo aggiungere che con questi ulteriori innesti i liguri entrano di diritto nel novero delle favorite per lottare per le prime posizioni. Il Cosenza ha stabilito un asse con il Pescara che dopo aver ceduto il centrocampista Kanoute solo omonimo dell’ex giallorosso, ha praticamente chiuso anche per il passaggio dell’esterno offensivo Marras ai silani con i quali firmerà un biennale. L’ex giallorosso Cristian Buonaiuto sfumata la possibilità di seguire Bucchi all’Empoli potrebbe accasarsi con la neopromossa Virtus Entella. Il centrocampista argentino Franco Zuculini ex Bologna e Verona è un nuovo giocatore del Venezia. Ascoli pronto ad adire le vie legali con Murawski che dopo aver firmato un pre-accordo, è volato in Turchia. Il difensore polacco Pawel Jaroszynski  è un nuovo rinforzo della Salernitana, girato in prestito dal Genoa e richiesto espressamente da Ventura che lo aveva allenato l’anno scorso al Chievo Verona. A Salerno attendono con ansia il sì di Alessio Cerci al quale è stato sottoposto un biennale da 400mila euro a stagione, anche se in tanti si chiedono quale sarà la collocazione nel 3-5-2 che intende attuare il tecnico. Infine il portiere Cristian Puggioni sta trattando con il Livorno il suo ingaggio.