Quattro giorni al debutto in campionato per il Benevento di Fabio Caserta. L’allenatore giallorosso, smaltita la vittoria con brivido in coppa Italia contro la Spal, è alle prese con le prime scelte di formazione della sua nuova avventura in serie B. Tante le valutazioni da fare in ogni reparto, sarà fondamentale sfruttare tutto il tempo a disposizione per sciogliere i principali dubbi. Di certo la sfida con la Spal ha dato a Caserta buone indicazioni anche dai giovani Pastina, Talia e Di Serio che scalpitano per mettersi in mostra.

Di fronte domenica sera al Vigorito ci sarà un’Alessandria rinfrancata dalla buona prestazione in coppa Italia a Marassi contro la Sampdoria. Gli uomini di Longo, pur rimediando una sconfitta e dunque l’eliminazione, hanno il morale alto avendo messo paura ai blucerchiati fino all’ultimo minuto nonostante una formazione rimaneggiata e l’inferiorità numerica per l’espulsione di Benedetti.
Nelle ultime ore i grigi hanno ufficializzato anche l’arrivo dell’attaccante Simone Palombi, che metterà la sua esperienza al servizio dei neopromossi piemontesi.