imageSi dà il via oggi, a Tocco Caudio, al novenario in onore dei SS.Cosma e Damiano, l’inizio sarà solenne come non mai: alle ore 18.30 presso il santuario situato in cima al colle di Tocco Caudio, infatti, si terrà il rito dell’Apertura della Porta Santa, per mano del vicario generale dell’arcidiocesi, Mons. Pompilio Cristino, un evento unico, dalla profonda religiosità, che resterà per sempre nel cuore di ogni devoto.

Dal 20 al 25 settembre, ogni sera, alle ore 18.00, presso il Santuario sarà celebrata la santa messa.

Il 26 settembre dopo la messa in Parrocchia delle ore 7.00 celebrata da Mons. Pompilio Cristino si terrà il suggestivo pellegrinaggio dei Battenti. L’atto penitenziale che i devoti dovranno compiere sarà quello di camminare a piedi scalzi lungo il tragitto di 5,2 chilometri, che collega la parrocchia di S.Vincenzo in località “Friuni” al Santuario dei Santi Martiri. I Battenti indosseranno: pantalone bianco, maglietta bianca e fascia rossa. Sia la maglietta che la fascia verranno fornite dall’organizzazione.

Il 27 settembre alle ore 4.00 ci sarà la tradizionale fiaccolata con le statue dei Santi con partenza dalla parrocchia e arrivo al Santuario alle ore 6.00 con celebrazione della messa presieduta da Mons. Pompilio Cristino. Alle ore 12.00 solenne celebrazione eucaristica con processione delle reliquie dei Santi presieduta S.E. Mons. Felice Accrocca che per la prima volta visiterà il Santuario.

Il messaggio del parroco Padre Biagio Catillo: “Carissimi devoti di Tocco Caudio, della Valle Vitulanese e di altre provenienze, quest’anno la nostra festa sarà arricchita dall’evento di Apertura della Porta Santa che, assieme all’iniziativa dei Battenti, ha lo scopo di prepararci alla chiusura dell’Anno Santo Straordinario della Misericordia; occasione per esaminare la nostra coscienza e vedere quali frutti esso ha portato nella nostra vita spirituale, morale e sociale. A tutti un buon cammino di fede verso il Santuario dei SS.Cosma e Damiano”.