amts_nuovi_autobusRevocata, dalla  Corte d’Appello di Napoli, la dichiarazione di fallimento dell’Amts di Benevento. Ricordiamo che tale decisione era stata presa dal Tribunale di Benevento e che pertanto l’azienda potrebbe ora beneficiare del piano di risanamento che la stessa azienda aveva stilato e che i curatori fallimentari avevano giudicato irrealizzabile.

In riferimento alla sentenza della Corte d’Appello, relativa alla vicenda Amts, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La pronuncia odierna rappresenta una mezza buona notizia. Innanzitutto tiriamo un sospiro di sollievo per la prosecuzione dell’attività svolta dall’azienda di trasporti pubblici di Benevento e per il servizio ai cittadini. Resta alta l’attenzione per garantire la continuità occupazionale e sicuramente proseguirà il percorso di risanamento e razionalizzazione dei costi aziendali che andrà avanti spedito con a disposizione tempi meno stringenti per la compiuta attuazione. In attesa della possibile sentenza definitiva, si apre una nuova fase nella gestione delle incombenze, ben consci che le difficoltà da risolvere restano tutte attuali e che l’Amts per garantirsi sostenibilità deve cambiare. Attendiamo le decisioni dei curatori che potrebbero anche presentare ricorso ma intanto posso assicurare il mio impegno e quello dell’intera amministrazione comunale a supporto dei lavoratori, dell’azienda e dei cittadini utenti del fondamentale servizio”.