CAM00712A San Giorgio del Sannio, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti Luigi Paragona, 41enne del luogo, noto alle Forze di Polizia e sottoposto a sorveglianza speciale.

Durante la perquisizione svoltasi presso l’abitazione dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto sul balcone chiuso a serranda tre piante di cannabis dell’altezza media di un metro e mezzo, in buono stato vegetativo ed interrate in altrettanti vasi di terracotta. Inoltre i militari, nel corso dell’operazione, hanno ritrovato negli altri locali della casa anche alcune foglie delle stesse piante già essiccate e pronte per essere utilizzate.
L’uomo, dunque, è stato tradotto in caserma dove è stato tratto in arresto anche per aver contravvenuto alle prescrizioni della misura di prevenzione cui era sottoposto.
Dopo gli adempimenti di rito, il Paragona è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto alla detenzione domiciliare. Le piante di cannabis sono state sequestrate e sottoposte a più approfondite verifiche.