Continua, sulla pagina Facebook dell’Accademia di Santa Sofia, Resistenze Musicali rassegna streamingdiretta da Marcella Parziale. Una programmazione caratterizzata dalla consueta sensibilità ed eleganza nella scelta dei contenuti e degli interpreti, e con il rigore che da sempre ne contraddistingue ogni progettocaparbiamente finalizzato alla diffusione capillare e radicale della cultura musicale.

Domenica 19 aprile sempre alle ore 19.00 sarà la volta del concerto Jazz di Emilia Zamuner accompagnata al piano da Tommy De Paolo.

Emilia Zamuner, voce e docente di canto jazz, ha duettato con Bobby McFerrin al Festival “Armonie d’Arte”. Vincitrice del “Premio Internazionale Massimo Urbani”, è invitata in prestigiosi Festival: Lucca jazz donna, Festival di Cartoceto, Festival di Civitanova dove riceve il prestigioso premio “Vita Vita”, Ionio Jazz Festival, Macerata jazz, Roccella Jazz Festival, ecc. Ha  aperto il concerto di Diana Krall all’Arena Flegrea a Napoli, ha inciso il brano “Qui” con i 99 Posse. Nel 2017 vince una borsa di studio – unica artista italiana – per partecipare al prestigioso “International Congress of voice teachers” di Stoccolma. Nel 2019 tra le cinque finaliste del prestigioso “Ella Fitzgerald Competition” di Washington, vince con grande successo di pubblico e critica il secondo premio. Nel 2017 forma il quartetto “Convergenze parallele” e registra, per la casa discografica “Le dodici lune”, un disco intitolato “Chi tene o mare” dedicato a Pino Daniele. Nel 2018 incide in duo con lo storico contrabbassista Mina, Massimo Moriconi. Collabora come cantante solista con gli attoriMariano Rigillo, Patrizio Rispo e Sebastiano Somma.

Al pubblico dell’Accademia di Santa Sofia sul web presenterà il suo meraviglioso Viaggiando in Musica da New Orleans a Napoli, un programma intercontinentale” con un repertorio che dal nuovo continente ritorna all’Italia, al mood partenopeo, per gli amanti del Jazz e non solo. Un concerto per unire le nostre solitudini forzate e condividere le emozioni, sempre.

Ecco il programma:

Twisted – Gray , Carinhoso- Pixinguina

Piazza Grande- Dalla

Chorino du Praele- Pascal

Bammenella ‘e ‘copp’ ‘e quartieri- Viviani (arr. Daniele Sepe)