Rocca_dei_Rettori[1]Ieri pomeriggio si è riunita la Commissione Statuto del Consiglio Provinciale di Benevento presieduta dal Presidente Claudio Ricci per esaminare la bozza di Statuto dell’Ente predisposta nei giorni scorsi a cura del Gruppo di supporto appositamente costituito. Nel corso della discussione sono stati affrontati alcuni passaggi del testo ed in particolare sono state esaminati gli emendamenti proposti.

Il Consigliere provinciale Renato Lombardi ha proposto tre emendamenti concernenti:

  • i tempi di deposito delle proposte di delibera da portare in discussione al Consiglio e che non possono essere di sole 48 ore;
  • i poteri del Presidente circa l’organizzazione degli Uffici e dei Servizi;
  • la potestà di proporre i contenuti di delibere e decreti da parte dei Consiglieri delegati a trattare particolari materie.

I Consiglieri Cataudo e De Minico hanno invece proposto cinque emendamenti concernenti:

  • i poteri della Provincia quale stazione appaltante a favore dei Comuni singoli e associati;
  • una più compiuta disciplina della Conferenza dei Capigruppo, delle Commissioni Consiliari permanenti, speciali e di inchiesta, delle Consulte di Settore, nonché della modalità di costituzione dei Gruppi Consiliari;
  • la disciplina delle Aziende Speciali;
  • la disciplina del numero di consiglieri richiesto per la convocazione del Consiglio Provinciale che deve essere portata da 4 alla corrispondente percentuale;
  • la disciplina del Collegio dei Revisori dei Conti.

Dopo aver discusso approfonditamente su tali proposte la Commissione ha aggiornato i propri lavori alla prossima settimana.