Cinquina_strega2014 (1)A Casa Bellonci è stato scelto il quintetto che si contenderà il Premio Strega 2014. Sarà uno tra Giuseppe Catozzella, già vincitore del Premio Strega Giovani, Antonio Scurati, Francesco Piccolo, Francesco Pecoraro e Antonella Cilento che, il prossimo 3 luglio nel Ninfeo di Villa Giulia a Roma, conseguirà il prestigioso riconoscimento letterario.

Ieri sera, al termine dello scrutinio (403 su 460 votanti – di cui 320 voti on line – pari all’87,6%; 2 schede bianche), il presidente di seggio Walter Siti, vincitore del Premio Strega 2013, affiancato dal presidente della Fondazione Bellonci Tullio De Mauro, ha annunciato ufficialmente la cinquina dei libri e autori finalisti, che sono:

1) Non dirmi che hai paura (Feltrinelli) di Giuseppe Catozzella con voti 57
2) Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati con voti 55
3) Il desiderio di essere come tutti (Einaudi) di Francesco Piccolo con voti 53
4) La vita in tempo di pace (Ponte alle Grazie) di Francesco Pecoraro con voti 49
5) Lisario o il piacere infinito delle donne (Mondadori) di Antonella Cilento con voti 46

(Foto di Antonella Iannuzzi © – Benevento, 15 maggio 2014. Presentazione al Teatro San Marco)