IMG_1208Periodo nero per la iReplace Accademia costretta a cedere il passo nella ventesima giornata del campionato di B2 nazionale alla Ultragel Palermo con il punteggio di 3-1 (25-16, 24-26, 27-25, 25-12). Al Palaparente di Benevento, le giallorosse subiscono la sesta sconfitta consecutiva in campionato dopo una partita in chiaroscuro. Malissimo nel primo e quarto set, dominati dalle rosanero, meglio invece nel secondo e terzo finiti al fotofinish ed uno per parte. La squadra sembra soffrire in maniera evidente il momento negativo soprattutto dal punto di vista psicologico, subendo pesantissimi momenti di black out nel corso delle partite che finiscono per compromettere il risultato. Anche stasera infatti pesano in maniera evidente alcuni cali di rendimento nonostante i meriti di un avversario che ha disputato la sua onesta partita, esprimendo maggiore continuità e fluidità di gioco ed una migliore compattezza di squadra. I tre punti permettono alle siciliane di continuare nel loro ottimo momento e di cullare sogni play off mentre per la iReplace inizia a diventare più preoccupante la situazione in classifica: occorre necessariamente tornare a far punti per evitare sofferenza nelle ultime giornate di campionato.

Difficile trasferta per la iReplace nel prossimo impegno in calendario. Sabato pomeriggio le giallorosse saranno impegnate a Pedara (CT) contro la Planet Volley, unica squadra ancora imbattuta del torneo. Si tratta della penultima trasferta stagionale della iReplace che chiuderà tra un mese gli impegni esterni a Torre Annunziata contro la Fiamma Torrese.

IREPLACE Accademia Volley: Padua 6, Modestino 1, Grillo, Fusco 8, De Cristofaro, Cona, Principe 13, De Rosa 4, Dell’Ermo 10, Pisano Mi. (L), Pisano Ma., D’Ambrosio 6. All. V. Ruscello, Vice All. T. Mezzapesa.

ULTRAGEL Palermo: Campagna 10, Caruso 9, Crescente 2, Balsamo 3, Moltrasio 4, Bruno ne, Vaccaro (L), De Kunovic 16, Russo 11, Maiello, Greco (K) 13, Lanzalaco ne. All. T. Pirrotta, Vice All. N. Pilota.