Termina con una rotonda sconfitta la diciottesima giornata del campionato nazionale di serie b2 femminile dell’Accademia superata in trasferta dal Volley Mesagne con il punteggio di 3-0 (25-7, 25-20, 25-17).

Le giallorosse pagano a caro prezzo l’assenza di Dell’Ermo, infortunatasi ad una mano nella rifinitura di ieri. Partita praticamente mai in discussione per le padrone di casa, sempre in controllo della gara e con una Culiani davvero inarrestabile. Primo parziale a senso unico, poi buona rezione dell’Accademia che è riuscita a tenere botta alle avversarie sia nel secondo che nel terzo set provando a giocarsi il massimo, ma non è bastato per tenere testa ad un avversario che si è dimostrato superiore. Le giallorosse tornano a casa a mani vuote e devono necessariamente riprendere il cammino in campionato sfruttando le prossime due gare, sulla carta alla portata delle beneventane, per risucchiare qualche punto alle inseguitrici e giocarsi poi tutto nel rush finale della stagione.

Derby campano nel prossimo turno di campionato per l’Accademia che affronterà sabato pomeriggio al Palaparente di Benevento il Molinari Ponticelli, partita assolutamente da vincere per sperare nella salvezza.

Tabellino

Mesagne Volley: Labbate (K) 4, Abbracciavento 1, Iacca 14, Demilito ne, Rosato ne, Mazzotta 5, Liguori ne, Culiani 23, Cristofaro 10, Ricchiuti 3, Zurlo (L), Preta ne. All. S. Giounta, Vice All. A. Zurlo.

Accademia Volley: Padua 11, Petruzzella ne, Tufo ne, Viscito 5, Morgia 6, Floridi 4, De Cristofaro (K) 4, Grillo, Cona, D’Ambrosio, Dell’Ermo ne, Pisano (L), Varricchio 2. All. V. Ruscello.

Arbitri: Mansi – Tavano.