WDurante lo svolgimento di alcuni servizi finalizzati a contrastare la criminalità diffusa, i Carabinieri di Morcone e quelli della Stazione di Pontelandolfo, altezza dello svincolo della SS 87, intimavano l’alt ad un’autovettura Volkswagen Passat di colore scuro proveniente dallo stesso centro di Morcone che, invece di fermarsi, con una repentina manovra, forzava il posto di controllo e si dava alla fuga.

L’inseguimento però ha avuto breve durata in quanto, nella località Piana di Morcone, il conducente ha perso il controllo del mezzo lanciato ad alta velocità, andando a collidere contro alcuni alberi al margine della carreggiata. Gli occupanti del veicolo si dileguavano a piedi nelle campagne circostanti sottraendosi, così, alla cattura approfittando anche del buio.

Ai controlli l’auto è risultata rubata nella provincia di Campobasso circa 20 giorni orsono. All’interno i militari hanno rinvenuto anche diversi attrezzi atti allo scasso che sono stati posti sotto sequestro. Le ricerche dei fuggitivi si sono protratte per tutta la notte senza l’esito sperato, mentre sull’auto sono stati eseguiti i rilievi tecnici da parte del personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale. Le indagini proseguono.