Matteo Ardemagni dell’Ascoli di nuovo sul mercato, difficile per ora prevedere dove finirà. Il Perugia avrebbe trovato il centrale difensivo che mancava. Si tratta di Daniele Gastaldello, classe ‘83, del Brescia dove in questa stagione ha collezionato appena 4 presenze in serie A. Pressing del Vicenza per Federico Melchiorri, attaccante classe ’87 in forza agli umbri. L’entourage del giocatore sarebbe atteso a Vicenza per provare a chiudere l’affare: il club biancorosso offre un contratto di due anni e mezzo al giocatore. Un inserimento del Birmingham che aveva rallentato per un attimo la trattativa. Ora è fatta. Leonardo Morosini va all’Ascoli in prestito con diritto di riscatto. Oggi la firma, prenderà nello scacchiere bianconero il posto di Ninkovic. Morosini pronto per una nuova avventura, l’Ascoli lo aspetta. La Virtus Entella ha chiuso per il centrocampista Mazzitelli del Sassuolo ed è vicina a Brunori, attaccante del Pescara dopo che è saltata la sua cessione alla Juventus under 23. Salta il passaggio del centrocampista Omeonga dal Genoa in prestito al Cosenza. Il calciatore dopo essersi recato in Calabria e aver sostenuto le visite mediche ci ha ripensato, a questo punto i calabresi ripartiranno all’assalto del giallorosso Lorenzo Del Pinto. Il Pescara insiste per il bomber Pettinari del Trapani, ma il ds Nember ha annunciato che il giocatore è incedibile. E’ stato ufficializzato da parte del Pordenone lo scambio di attaccanti con il Venezia. Gaetano Monachello lascia i ramarri e, tramite l’Atalanta, passa tra le fila dei lagunari. Compie il percorso inverso Riccardo Bocalon, che passa in prestito con opzione di riscatto alla corte di Attilio Tesser. Filip Raicevic è uno dei principali candidati a lasciare il Livornoin questa finestra di mercato. L’attaccante bosniaco è finito nel mirino di Sion e Zurigo in Svizzera e di diversi club di massima serie belga. La Salernitana per l’attacco e per poter sognare i play off insegue Di Carmine del Verona, ma l’operazione non appare molto semplice. Per l’ex giallorosso Raul Asencio volata tra Pescara e Cosenza.