BN_LONGOBARDABenevento Longobarda riparte dalla Scramacard. Il binomio storia e turismo, sperimentato durante la scorsa edizione della ‘Contesa di Sant’Eliano’, è stato riproposto e arricchito anche per l’edizione 2015. Stamane è stata infatti presentata, presso l’Aula Consiliare della Rocca dei Rettori, la Card turistica che permetterà ai turisti che arriveranno in città durante la rievocazione storica di usufruire di diversi servizi ed agevolazioni turistico-ricettive.

La manifestazione, che si terrà dal 25 al 28 giugno 2015, colorerà il centro storico di Benevento.
“Una carta di servizi turistici che abbiamo deciso di offrire, al costo di 8 euro, a tutti coloro che vorranno visitare Benevento durante i 4 giorni della manifestazione e che dà la possibilità di accedere a tre musei della città, Museo del Sannio, Museo dell’Arco di S.Ilario, Museo Arcos, a prezzi agevolati”. Esordisce così il Presidente dell’Associazione culturale Benevento Longobarda, Alessio Fragnito, durante la conferenza stampa. “Grazie alla Scramacard – prosegue Fragnito – speriamo che i turisti si riversino nella nostra città, godendo delle sue bellezze, ed attratti anche dagli sconti sugli eventi collaterali che Benevento Longobarda proporrà, come lo sconto del 30% sul gioco da tavolo ‘La Contesa’. Chi acquisterà la Scramacard riceverà, inoltre, un souvenir di Benevento: la mappa della città e il programma della rievocazione. Visto poi il grande successo della rievocazione tra i giovanissimi, quest’anno abbiamo deciso di donare la Scramacard agli under 12.”

La rievocazione storica di Benevento Longobarda, dunque, si arricchisce di servizi, eventi e collaborazioni. Saranno sette, infatti, i gruppi storici ospitati quest’anno: Fortebraccio Veregense (Marche), La Fara (Cividale del Friuli), Tempora Medievalis (Melfi), Gens Langobardorum (Salerno), I Cavalieri di Bianca Lancia (Lagopesole PZ), Emian Pagan Folk (Campania) e Odor Rosae Musices (Puglia).
Nel programma della manifestazione verranno inseriti anche degli incontri di approfondimento sulla storia dei Longobardi e sulla vita nel Medioevo che vedranno la partecipazione della studiosa Elena Percivaldi, autrice di una serie di opere divulgative sul Medioevo.
Durante questa quarta edizione, grazie all’associazione BN Comix, verrà pubblicato anche il secondo episodio della serie a fumetti ‘Spatha Langobardorum’ dal titolo ‘Le Origini’.
E’ una rete di collaborazioni che si infittisce a dimostrazione dell’apertura e della volontà di valorizzare le potenzialità della città di Benevento da troppo tempo assopite. Pertanto, per l’organizzazione dell’evento, l’associazione Benevento Longobarda collaborerà con diverse associazioni ed enti locali quali: Italia Accessibile, Confindustria Turismo, Circuito Samex, Cna, Associazione Verehia, Enogastronauti, Arte Viva, Areca Onlus, Rugby IV circolo, BN Comix, Associazione Labus, Sannio Camper Club e la Provincia di Benevento, che ha messo a disposizione gli spazi della Rocca dei Rettori per tutta la durata della manifestazione.
A conclusione della conferenza di presentazione dell’evento, il presidente Fragnito ha sottolineato con forza che, anche quest’anno, l’associazione Benevento Longobarda non riceverà finanziamenti pubblici, ma continuerà ad autofinanziarsi attraverso il crowdfunding, ovvero la raccolta fondi popolare, tramite la piattaforma ‘Produzioni dal Basso’. Pertanto, chi vorrà contribuire alla realizzazione dell’evento, potrà farlo attraverso il link https://www.produzionidalbasso.com/project/benevento-longobarda-2015/ oppure incorporando il seguente codice: <center><iframe style=”width: 219px; height: 365px;border:none;” src=”http://www.produzionidalbasso.com/projects/7153/widget”></iframe></center>

Appuntamento da non perdere, dunque, da giovedì 25 a domenica 28 giugno 2015 con ‘Benevento Longobarda’ che si appresta a vivere la sua quarta edizione con la tradizionale ‘Contesa di S.Eliano’ e tantissimi spettacoli collaterali. Un’occasione unica per chi intende raggiungere Benevento per tuffarsi nel Medioevo e, allo stesso tempo, visitare il ricco patrimonio artistico e storico della città campana.

Ricordiamo che per acquistare la Scramacard, vero e proprio pass turistico che consentirà di usufruire di particolari sconti ed agevolazioni, è possibile contattare le strutture ricettive che aderiscono all’iniziativa e chiedere la tessera al momento della prenotazione della stanza. Per chi invece intende acquistare la Scramacard senza pernottamento può rivolgersi a Benevento Longobarda-Sezione Turismo, contattando i numeri: 3474839812 – 3384963392 oppure inviare una mail a: scramacard@beneventolongobarda.it

Durante i giorni della rievocazione storica sarà possibile acquistare la Scramacard presso i cinque info-point a disposizione del turista:

  • Infotourist ‘Benevento Longobarda’ – piazza Castello, Rocca dei Rettori
  • M.I.T.O. ‘Museo del Sannio’- Piazza Giacomo Matteotti (S.Sofia)
  • Biglietteria S.Ilario Port’Aurea – Via S.Pasquale, 10
  • Palazzo Paolo V infopoint – Corso Giuseppe Garibaldi, 147
  • Infopoint ‘Arte Viva’ – Via Carlo Torre, 7

Ecco di seguito elencate le strutture turistico-ricettive che hanno aderito al progetto.
Hotel:
ANTICHE TERME (Via Bagni, angolo via Posillipo)
ITALIANO (Viale Principe di Napoli, 137)
ALBERGO DELLA CORTE (Via Mario la Vipera)

Bed and Breakfast:
DE NUCE MAGA (Via S.Pasquale, 42)
DIETRO L’ANGOLO (via Tommaso Bucciano, 43)
DOMUS TRAIANI (Via Cupa S.Lucia, 7)
EMME 80 (Viale Mellusi, 80)
IL NOCE (Via Mario La Vipera, 35)
LA DIMORA DI ISIDE (Via Avellino, m 57/a)
LA VILLETTA (via Antonio Segni, zona Pacevecchia)
LE STANZE DEL SOGNO (Piazza de Martini, 3)
LE STREGHE (Via Mario la Vipera, 54)
LONGOBARDO (Via Giuseppe Verdi, 11)
OASI (via Ponticelli, 44)
PINUS ROOMS (contrada S.Vitale, II)
PRINCIPE DI NAPOLI (viale Principe di Napoli, 179)
VILLA ADRIANO (contrada Monache)

Affittacamere:
CASA NAZZARO (Via Piermarini 48)