Sarà esodo di tifosi giallorossi sabato pomeriggio a Pescara, spinti anche dalla decisione del sodalizio abruzzese, d’intesa con la Questura di concedere l’intera curva sud ai supporters beneventani, quindi con una capienza che sfiora le 4.000 unità.

Questo il comunicato diffuso sul sito ufficiale dei biancazzurri: “La Delfino Pescara 1936 comunica, che in previsione della massiccia presenza di sostenitori del Benevento calcio che assisteranno alla gara del 26 ottobre alle ore 15.00, si è proceduto, in accordo con la locale Questura, per ovvi motivi di ordine pubblico, a non utilizzare il settore ospiti ma a destinare l’intera Curva Sud dello stadio Cornacchia ai sostenitori del Benevento calcio. I titolari di abbonamento o biglietto per la Curva Sud, avranno accesso in Curva Nord o in Tribuna Adriatica, senza alcun costo aggiuntivo. Ricordiamo che i tagliandi sono acquistabili sul circuito TicketOne, anche online, oltre che nei punti vendita autorizzati sul territorio, e che per questa gara non sono previste limitazioni e pertanto non è necessaria la Tessera del Tifoso/Supporter Card. I titolari di abbonamento o biglietto per la Curva Sud, avranno accesso in Curva Nord o in Tribuna Adriatica, senza alcun costo aggiuntivo”. 

Ricordiamo che la prevendita chiuderà per i tifosi beneventani alle ore 19 di venerdì ed il costo è di 15 euro. Già sono in allestimento pullman della Curva Sud, del Club Benevento San Giorgio del Sannio e del Bar L’angolo dello sport.