SAMSUNG DIGIMAX D530Siglato l’adeguamento al Ccnl Aiop e l’accordo sindacale per lo stanziamento degli arretrati 2008/2009 ai 410 dipendenti dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù  ‘Fatebenefratelli’ di Benevento. La notizia s’è appresa a margine della riunione tra i rappresentanti delle categorie dei sindacati confederali e i delegati dell’amministrazione centrale e locale del nosocomio sannita. Da gennaio 2016 ogni lavoratore, in base alla qualifica professionale, avrà un adeguamento contrattuale lordo del 40 per cento di quanto complessivamente maturato. Agli inizi del 2017 la percentuale salirà fino all’80 per cento, per poi arrivare al 100 per cento nel mese di gennaio 2018. Per quanto riguarda gli arretrati contrattuali, l’accordo prevede per il personale paramedico, amministrativo e per gli infermieri professionali dai 4mila agli 8mila euro lordi, ripartiti in tre anni.

Ai lavoratori, in sintesi, da settembre 2015 a settembre 2018, con cadenza bimestrale, verrà erogato un rateo degli arretrati contrattuali direttamente in busta paga.

“Siamo estremamente soddisfatti dell’accordo firmato. L’intesa è il frutto di una concertazione corale tra le forze sociali e l’amministrazione dell’ospedale sannita – dichiarano i segretari di categoria di Fp Cgil e Uil Fpl, Pompeo Taddeo e Giovanni De Luca. Il mandato a trattare c’è stato dato direttamente dai lavoratori, che nell’ultima assemblea hanno dato piena fiducia e ampie deleghe ai rappresentanti del personale. I risultati non si sono fatti attendere: il 98% dei lavoratori ha salutato favorevolmente il nuovo accordo aziendale. Nonostante la depressione economica che ha colpito anche il settore della sanità, la prassi delle buone pratiche sindacali non è stata inquinata. Il verbale aziendale, siglato a Benevento, precede l’accordo nazionale che, a oggi, non è stato ancora firmato”.

Hanno partecipato alle trattative: Giovanni De Luca, Carlo Caporaso, Genny Cifarelli, Adele Ruino, Cosimo Caporaso (Uil Fpl). E ancora: Pompeo Taddeo, Antonio Coretti (Fp Cgil) e Silvano Imbriani (Cisl Fp). Mentre per la parte datoriale erano presenti i dirigenti Della Guardia, Lembo, Carozza e Sorrentino.