img_1111Dopo il successo degli scorsi anni, l’Università degli Studi Giustino Fortunato di Benevento presenta la IV^ edizione della rassegna ‘Natale all’Unifortunato’. Numerose le iniziative ideate dall’Ateneo per la giornata di Sabato 17 Dicembre 2016, caratterizzate da concerti, mercatini, degustazioni, animazione, presepe vivente, solidarietà. Il ricco e suggestivo programma prevede, alle ore 17.00, nell’Aula Magna la celebrazione della Santa Messa in Ateneo in preparazione al Santo Natale presieduta da Don Paolo Scarafoni, Responsabile pastorale Universitaria – Arcidiocesi di Benevento

Sempre nell’Aula Magna dalle ore 17.30:

Un anno…UniFortunato: video racconto di un anno di attività dell’Ateneo a cura dell’Ufficio comunicazione d’Ateneo

– Concerto del Quartetto d’archi dell’ Accademia di Santa Sofia

– Concerto del Jazz Sextet del Conservatorio Statale di Musica di Benevento

– Concerto del Maria’s Gospel Choir diretto dal M° Innocenzo Iannitelli

– Mini recital “Così è se vi pare” di L. Pirandello a cura del laboratorio di musical “Ademas” diretto da Antonella Strumolo

– Concerto Strangers Ensemble del Liceo musicale di Benevento diretti dal M° Fausto Anzovino

– Tombolata a premi

– Consegna di un contributo per il nuovo ambulatorio al Direttore della Caritas Benevento Cittadella Evangelii Gaudium, don Nicola De Blasio.

– Consegna delle pergamene di Laurea dell’anno 2016 e dei riconoscimenti ai migliori laureati

Nei Giardini d’Ateneo, dalle ore 17:30, di scena i “Mercatini di Natale” in collaborazione associazioni ed artigiani locali è sotto la direzione artistica del Maestro Raffaele Raffio

– Degustazioni e mercatini dei sapori tradizionali in collaborazione con Slow Food Benevento

– Animazione per bambini a cura dell’Hakuna Matata Associazione

– Jazz Entertainment a cura di Daniela De Nigris

– Esibizione canora di Rosina Formato e Erminia Rosa della Sannio Music Academy

– Concerto del Sannio Gospel Choir diretto dal M° Raffaele Raffio

– Scene dal… Presepe vivente “Betlemme…segno di speranza!” di Torrecuso.