palazzo-paolo-V1[1]Domani 11 novembre, alle ore 16.30, a Palazzo Paolo V, volgerà al termine il percorso formativo organizzato nell’ambito del progetto ‘Longobardo anch’io’, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Benevento, che ha coinvolto principalmente i docenti di scuola di ogni ordine e grado e gli operatori culturali, ma anche tutte le persone interessate all’argomento.

 Il ciclo di conferenze, inaugurato lo scorso 15 ottobre con la presentazione della mostra ‘Trame longobarde’, curata dall’Associazione ‘Italia Langobardorum’, è proseguito con l’intervento di autorevoli personalità del mondo accademico e del settore museale, che hanno portato la loro esperienza nel campo della ricerca archeologica, della gestione e dell’importanza della comunicazione e della didattica del patrimonio culturale. In linea con le direttive Unesco, il leitmotiv dei dieci incontri è stata la ‘cultura longobarda’.

 La conclusione di tale percorso, articolato e funzionale a diversi livelli di professionalità, sarà affidata ad un ospite d’eccezione, il prof. Giuliano Volpe, archeologo, Rettore emerito dell’Università di Foggia, Presidente della Società degli archeologici medievisti italiani e Presidente del Consiglio Superiore del Ministero per i Beni Culturali ed il Turismo. Egli terrà una relazione dal titolo ‘Comunicazione e progetto culturale. Archeologia e società’.

 All’incontrto saranno presenti, oltre all’Assessore alla Cultura, Raffaele Del Vecchio e alla coordinatrice scientifica del corso, Rossella Del Prete,  il Sindaco di Benevento Fausto Pepe, il Rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Filippo De Rossi, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Angelo Francesco Marcucci, e il Direttore del Dipartimento Demm, Giuseppe Marotta.