mino mortaruoloA seguito dell’incontro con il Presidente Vincenzo De Luca, svoltosi ieri pomeriggio presso la Prefettura di Benevento, il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Le parole pronunciate dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ci hanno rassicurato e donato nuova energia per affrontare questa fase di emergenza. Sento di dover ringraziare il Governatore per essere prontamente venuto nel Sannio ad accertarsi di persona della drammatica situazione che stanno affrontando le nostre comunità a seguito della disastrosa alluvione che ha messo in ginocchio numerose famiglie ed imprese.

Il Presidente De Luca, dopo aver constatato l’intenso lavoro che in queste ore concitate si sta svolgendo nella sala allestita in Prefettura per gestire una fase ancora emergenziale, ha assicurato il massimo impegno della Regione per sostenere la ripartenza e gli interventi per porre rimedio ai danni creati dal maltempo. A fianco del Sannio ci sarà anche il Governo nazionale, rappresentato all’incontro dal Sottosegretario Del Basso De Caro, che ha assicurato il massimo sostegno per il nostro territorio.

In particolare la Regione Campania già da questa sera metterà a disposizione della provincia di Benevento la cifra di 500.000 euro. Un primo intervento per tamponare le situazioni di immediata criticità, al quale seguiranno altri, in quanto, come annunciato dal presidente De Luca, la Regione si farà carico di coprire le spese rendicontate che saranno sostenute per il ripristino delle infrastrutture e a sostegno anche delle aziende messe in ginocchio dall’alluvione.

Al Prefetto di Benevento spetterà il compito di ricevere le progettazioni esecutive di interventi che dovranno essere finalizzati alla ripartenza del Sannio e a far rialzare il nostro territorio. Sono sicuro che la nostra comunità, come ha sottolineato anche il presidente Vincenzo De Luca, saprà, attraverso la serietà, il rigore e la sobrietà che la caratterizzano, alzarsi a testa alta anche da questa difficile e drammatica situazione”.