Questa mattina si è svolta presso l’Istituto Comprensivo “Federico Torre”, alla presenza del Questore di Benevento, in video collegamento con il Ministero degli Interni ed altri istituti scolastici, la premiazione del Progetto/Concorso “ PretenDiamo legalità”. 

Risultato vincitore nazionale del concorso/progetto per la categoria Cine-TV, riservata alle scuole secondarie di primo e secondo grado, è il piccolo Roberto Di Noia, il quale con il suo lavoro ha acceso un focus sul fenomeno del bullismo, i sistemi per combatterlo e non giungere a ben più gravi conseguenze. 

Il piccolo Roberto Di Noia, con il suo progetto si è brillantemente distinto a livello nazionale non solo per la delicatezza del tema trattato ma anche quale esempio per tutti che non esistono barriere che non si possono oltrepassare. 

Grazie anche allo splendido lavoro svolto dalle sue docenti ed in particolare dalla professoressa Furno Flavia, è riuscito a colmare il gap dovuto al deficit di comunicazione verbale di cui è affetto. 

Il Questore dott. Luigi Bonagura ha premiato il piccolo Roberto ed il Vice Questore dott. Vittorio Zampelli ha consegnato il premio alla Dirigente scolastica dott.ssa Maria Luisa Fusco. 

Alla cerimonia erano presenti la Referente per la Legalità dell’Istituto, prof.ssa Paola De Toma, i compagni di classe e l’emozionatissima mamma di Roberto unitamente alle sorelle.