Il Benevento vince ad Ascoli e stacca il pass per la semifinale play off da giocare contro il Pisa. I giallorossi giocano una gara di grande cuore e orgoglio al Del Duca di Ascoli portando a casa la qualificazione grazie a un gol di Gianluca Lapadula al 38′ del primo tempo. Nei minuti iniziali Paleari salva due volte su Dionisi e Maistro, ma sono i giallorossi a sbloccare una gara fisica e nervosa trovando l’incornata del numero nove sul cross perfetto di Masciangelo. Nella ripresa i bianconeri ci provano ma senza troppa convinzione sfiorando l’1-1 solo a pochi minuti dal termine con Dionisi, che di testa chiama al miracolo il portiere sannita. Dionisi verrà poi espulso nel finale per un fallo di reazione su Calò. Finisce 1-0 tra il grande entusiasmo del pubblico giallorosso che festeggia con la squadra. Martedì l’andata con i nerazzurri al Ciro Vigorito.

Marcatori: 38′ Lapadula (B)

ASCOLI
Leali; Baschirotto (73′ Salvi), Dionisi, Collocolo (62′ Bidaoui), Saric, Caligara (82′ Ricci), Botteghin, Maistro (73′ Paganini), Falasco (82′ Eramo), Bellusci, Tsadjout.
A disp.: Bolletta, Guarna, Tavcar, Iliev, Quaranta, Franzolini, Fontana.
All. Andrea Sottil

BENEVENTO
Paleari; Letizia (81′ Vogliacco), Acampora (90′ Petriccione), Calò, Tello, Lapadula, Glik, Improta (90′ Foulon), Ionita (57′ Elia), Masciangelo, Barba.
A disp.: Manfredini, Gyamfi, Farias, Insigne, Viviani, Pastina, Forte, Brignola.
All. Fabio Caserta

Ammoniti: Bellusci (A), Calò (B), Acampora (B), Improta (B), Leali (A).
Espulsi: Dionisi (A).

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo.
Assistenti: Giovanni Baccini di Conegliano e Valerio Vecchi di Lamezia Terme.
Quarto Ufficiale: Marco Serra di Torino.
Var e Avar: Marco Guida di Torre Annunziata e Pasquale De Meo di Foggia.