Moena (TN), Italy – Jul 26: Filippo Inzaghi and Benevento players during the Benevento Calcio pre-season preparation at Cesare Benatti sport field on July 26, 2019 in Moena (TN), Italy. (Photo by Mario Taddeo / mario taddeo | sports photo agency)
For editorial only – Photographer’s credit mandatory.

E’vero che i numeri e spesso anche le prestazioni del calcio estivo, in special modo quello di luglio, non sono da prendere come oro colato, ma indubbiamente ci sono dei numeri incoraggianti in casa giallorossa che quanto meno incoraggiano a continuare nel duro lavoro di preparazione al prossimo campionato di serie B. La strada è ancora lunga, chiaramente bisogna crescere e migliorare, bisogna affinare i meccanismi e soprattutto andare a limare alcuni aspetti riguardanti in particolare l’utilizzo ed i ruoli di alcuni dei top dell’attuale rosa, compreso il modulo, ma Inzaghi ce la sta mettendo tutta, gratificato anche dalla piena fiducia attribuitagli da Vigorito e Foggia. 

Nel frattempo spicca il dato che i giallorossi nelle cinque amichevoli disputate in Trentino hanno ottenuto altrettante vittorie, tra queste spiccano quella di ieri col Cittadella (2-0) prossimo avversario in campionato e col Napoli (2-1) anche se gli azzurri si schierarono senza i nazionali e con soli due undicesimi dell’undici tipo. Poi tris alla Fiorentina primavera-riserve e poi goleade contro i dilettanti del Pinzolo (12-0) e gli americani del Las Vegas (10-0). Macchina da gol quella sannita al di là degli avversari, visto che in Trentino sono stati messi a segno ben 29 gol e la difesa è stata battuta in una sola occasione, dallo spagnolo Callejon, rimanendo sempre immacolata in tutte le occasioni, merito probabilmente anche del nuovo schieramento arretrato, sicuramente più stretto del passato. Questa la classifica aggiornata dei cannonieri che naturalmente vede al comando Massimo Coida a quota 7, poi Iemmello 5 reti nel match contro il Pinzolo, a 3 reti Armenteros e Improta, a 2 Roberto Insigne e Viola, seguono con un gol a testa Tello, Vokic, Antei, Sparandeo, Volta, Tazza ed il tedesco Kragl i cui filmati di gol realizzati direttamente su punizione negli allenamenti stanno invadendo i social.