“Siamo tutti uniti attorno alla cara comunità di Montesarchio e ai simpatizzanti del Partito Democratico dopo il vile atto intimidatorio accaduto questa notte. La nostra è una provincia abituata al dialogo e al confronto, non certo a insulti o addirittura attentati ai partiti. Il gravissimo atto accaduto a Montesarchio inquina la corretta dialettica democratica che è per noi elemento imprenscindibile. Le azioni intimidatorie non fermeranno la nostra azione improntata sul confronto, il dialogo, l’integrazione e la coerenza. Al coordinatore di circolo, a tutti gli iscritti, al sindaco Damiano e all’intera comunità vanno la vicinanza personale e della Regione Campania. A tutti noi il compito di difendere questo prezioso impegno per la democrazia e la libertà”. Così il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.