Il presidente del Club Benevento San Giorgio del Sannio Carmine Vetrone ha scritto una lettera-appello ai soci denunciando la difficile situazione del sodalizio. La pubblichiamo integralmente nella speranza che si possa trovare una soluzione per far continuare l’attività di questo giovane ma tanto valido club a sostegno della squadra giallorossa

“Carissimi soci con gran rammarico vi comunico che per indisponibilità economiche a settembre sarò costretto a chiudere la sede del club. La mia passione e l’impegno costante e l’amore per il Benevento non bastano per portare avanti ciò che con sacrificio e serietà ho costruito. Purtroppo a malincuore devo fare questa scelta. Tolgo da quell’asta che mi ha onorato quella bandiera giallorossa. Ma questa passione la ringrazio per avermi fatto conoscere amici e tifosi come voi  e tante altre belle persone. Ho dato tanto come voi ed ho fatto vedere cosa si può fare con la passione, ma purtroppo la passione non si vende, si condivide. Ma tante volte non basta. Per non ammainare la bandiera occorrerebbero dieci soci sostenitori. Io ci sono e vorrei non mollare”