jeep-forestaleDopo accurate perlustrazioni ritrovati, alle ore 01.00 di ieri notte, i cinque ragazzi dispersi nei boschi del Comune di Airola, alla località Carpinelli. Nel corso della notte, a seguito di opportune valutazioni intercorse tra il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Benevento Dr. Gennaro Curto e personale del Comando Stazione di S. Agata de’ Goti, il Sovr. Capo Coppolaro Carlo, avvalendosi anche della preziosa collaborazione di alcuni allevatori del luogo, rintracciava cinque giovani di età compresa tra i quattordici ed i diciotto anni, che ormai stremati ed impauriti giacevano seduti a terra in una grotta nel cuore del Monte Taburno, con temperature, in considerazione dell’altimetria, in vertiginosa discesa. Dopo essere stati visitati da un medico, come la prassi richiede, sono stati riaffidati alle rispettive famiglie.