Nella foto l’arma del tentato omicidio