Al Vespa-raduno di Benevento anche le moto dei carabinieri

 

moto-carabinieriAffollato raduno di “vespisti” a Benevento in occasione del raduno organizzato dal locale vespa Club “Strega in Vespa”. Infatti, in occasione della manifestazione vespistica “1° raduno città di Benevento”, sono confluiti in Piazza Castello circa 400 appassionati del più famoso ed antico motociclo prodotto in Italia dalla Piaggio.

Anche qui, come peraltro fatto in occasione del motoraduno “metti in moto la fede”, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, hanno assicurato i servizi di scorta e viabilità alla nutrita compagine degli appassionati delle ronzante scooter, con l’impiego di una pattuglia di motociclisti che, a bordo di due moto BMW R850-RT, equipaggiate con le più recenti innovazioni tecnologiche e da poco arricchite dall’apposizione del nuovo logo commemorativo del Bicentenario della Fondazione dell’Arma, hanno costantemente assicurato la viabilità e la sicurezza al lungo serpentone di “vespisti” viaggiando sempre a loro fianco per l’intero percorso viario, facendo in modo di scongiurare eventuali incidenti che avrebbero compromesso lo spirito di divertimento e serenità del raduno.

Dopo avere effettuato un breve giro turistico per le vie della città, la ronzante moltitudine di vespisti si è poi incamminata lungo l’itinerario prefissato al di fuori del centro urbano sotto l’occhio vigile della pattuglia dei Carabinieri motociclisti.

Lascia un commento