Il consiglio federale della FIGC oggi ha ratificato le decisioni che da tempo si prevedevano. Niente sorprese. Venezia ripescato in serie B al  posto del Palermo che è  stato bocciato unitsmente al Foggia dando il via libera quindi al tesseramento di Kragl con il Benevento a parametro zero. Ma chi pensa alla fine di problemi  o altri in B si sbaglia perché proprio oggi è scoppiato il caso Chievo Verona. La Guardia di Finanza ha fatto irruzione in sede per la questione plusvalenze. La  FIGC sostiene che non ci sono problemi per l’iscrizione,  ma la sensazione è che potrebbero esserci anche nuovi colpi di scena.