‘Vacciniamoli tutti’, Unicef nelle piazze sannite per fermare la mortalità infantile

Unicef 100% Locandine A3-1.pdf«Ogni 20 secondi muore un bambino. Ogni 20 secondi deve suonare un campanello d’allarme. Vogliamo raggiungere il 100% dei bambini. Vacciniamoli tutti». Con queste parole parte la campagna internazionale UNICEF “100% Vacciniamoli tutti” alla quale ha aderito anche il Coni con il presidente Giovanni Malagò oltre a numerose personalità del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura.

La campagna di sensibilizzazione nasce per sostenere otto paesi dove avvengono oltre un quarto della mortalità infantile nel mondo: Afghanistan, Angola, Repubblica Democratica del Congo (RDC), Ciad, Nigeria, Pakistan, Sud Sudan e Yemen.

In questi paesi circa 6 milioni di bambini non sono ancora vaccinati. Molti di essi vivono in zone remote, senza accesso ai servizi sanitari di base a causa di conflitti, povertà, mancanza di un sistema sanitario o tensioni sociali. L’obiettivo della campagna è di debellare la polio ed estendere al 100% dei bambini le vaccinazioni di routine entro la fine del 2017.

I volontari dell’UNICEF saranno presenti con la campagna “100% Vacciniamoli tutti” in oltre 350 piazze d’Italia sabato 24 e domenica 25 maggio 2014.

I volontari di Benevento saranno presenti in Piazza Federico Torre, Basilica di San Bartolomeo, a partire dalle 10.00 di sabato 24 maggio e domenica 25 maggio e nelle piazze di Airola, Buonalbergo, Calvi, Ceppaloni, Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Dugenta, Foglianise, Fragneto Monforte, Frasso Telesino, Limatola, Montefalcone Valfortore, Pago Veiano, Paupisi, Pesco Sannita, Pietrelcina, Pontelandolfo, San Giorgio del Sannio, San Giorgio la Molara, San Leucio del Sannio, San Marco dei Cavoti, Sant’Agata de’ Goti, Sant’Angelo a Cupolo, Tocco Caudio, Vitulano.



Lascia un commento