Uomo denunciato per furto di cellulare in abitazione di anziana signora

Ladri-dappartamentoI Carabinieri della Stazione di Paduli, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 33enne, nullafacente pregiudicato del luogo, ora sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora.

L’uomo, si è introdotto all’interno dell’abitazione di una vedova 73enne, approfittando del fatto che la stessa aveva lasciato la porta d’ingresso aperta per trovare refrigerio dalla calura estiva. L’uomo, dopo avere rapidamente raggiunto il soggiorno, si è impossessato del telefono cellulare della donna, lasciato incustodito su di un tavolo, dandosi poi alla fuga per le vie adiacenti. La donna, resasi conto del furto, ha denunciato il malvivente e fornito informazioni utili per la sua identificazione.

Dopo poche ore, infatti,  i Carabinieri sono riusciti ad identificare e rintracciare il ‘topo d’appartamento’, segnalandolo all’Autorità Giudiziaria, e successivamente a ritrovare e restituire il telefono alla proprietaria.

Lascia un commento