Uomo di Cautano subaffitta immobile a cooperativa per accoglienza stranieri. Denunciato

SONY DSCI Carabinieri della Stazione di Vitulano hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento un 58enne di Cautano, già noto alle Forze dell’Ordine, perché ritenuto responsabile del reato di truffa e appropriazione indebita. L’uomo risultava affittuario di un piano di un fabbricato, nel territorio del comune di Cautano, ma aveva subaffittato l’immobile alla titolare di una società cooperativa che in questi ultimi tempi stava gestendo l’accoglienza di alcuni stranieri immigrati che chiedevano asilo politico, sbarcati sulle coste della Sicilia e giunti nel Sannio. Le verifiche approfondite, per cui non si escludono ulteriori sviluppi, fatte dai militari dell’Arma, hanno stabilito al momento, che lo stesso, proprio per contratto non aveva il titolo di possesso necessario a poter subaffittare l’appartamento a terzi.  

Lascia un commento