Truffa all’Asl, arresto e sequestro di beni per un professionista di San Marco dei Cavoti

aslNel pomeriggio di ieri è stata eseguita, dagli uomini della Guardia di Finanza di Benevento, un’ordinanza di custodia cutelare nei confronti di Angelo Piteo, di 52 anni residente a San Marco dei Cavoti e ritenuto amministratore della società Modisan. Viene contestata al professionista la truffa per ciò che riguarda mandati di pagamento emessi dall’Asl beneventana. L’ordinanza di arresto è stata chiesta dal sostituto procuratore della Repubblica Giovanni Tartaglia Polcini ed emessa dal giudice per le indagini preliminari Flavio Cusani. I finanzieri hanno anche sequestrato beni per seicentomila euro.  

Lascia un commento