Stagione concertistica Unisannio, mercoledì piano recital di Andrè Gallo

IMG_1316Nuovo appuntamento della Stagione Concertistica CADMUS. Mercoledì 15 marzo 2017, alle ore 18:00, presso l’Università del Sannio, Sala Conferenze del Dipartimento DEMM, piazza Arechi II a Benevento, si terrà il piano recital di Andrè Gallo su “Danses et mélodies sans temps” – Il Barocco francese rivisitato dai compositori del XX secolo. In programma musiche di Henri Dutilleux, Claude Debussy, Francis Poulenc, Eric Satie, Maurice Ravel. L’ingresso è gratuito.

Andrè Gallo si é formato nella classe del M° Franco Scala presso la prestigiosa Accademia Pianistica di Imola. Tiene regolarmente concerti solistici e da camera in importanti teatri in Italia e all’Estero. Bryce Morrison lo definisce: “Un pianista magistrale con una personalità audace e intrigante”.
Le sue scelte artistiche spaziano dal repertorio classico al Novecento storico e contemporaneo, con particolare interesse verso i compositori francesi come Maurice Ravel, Erik Satie, Francis Poulenc e Claude Debussy di cui ha eseguito l’integrale delle opere pianistiche. Si esibisce regolarmente per importanti stagioni e festival come il Festival “MITO” di Milano‐Torino, il Festival dei Due Mondi di Spoleto, per l’Unione Musicale di Torino, la GOG Giovine Orchestra Genovese, Mantova Musica, la Società del Quartetto di Vicenza, per Musica Insieme di Bologna e tanti altri ancora. Dal 2006 si esibisce con le prime parti dell’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia nella formazione “Trio Richard Wagner”. Collabora stabilmente in duo con la cantante Alda Caiello e con il pianista Alessandro Tardino. Ha inoltre collaborato con il grande violinista Pierre Amoyal.
Numerose sono le registrazioni radiofoniche e televisive; è stato recentemente protagonista del documentario “Pianisti”, prodotto e trasmesso da Sky Classica. Nel 2006 è stato insignito del Premio Galarte 2006 sezione Musica, conferitogli col patrocinio della Presidenza della Repubblica. Dal 2013 è direttore dell’Imola Piano Academy “Talent development” di Eindhoven e docente dell’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola.

L’associazione CADMUS – Amici della Musica dell’Università del Sannio – nasce con lo scopo di diffondere la cultura musicale tra gli studenti, (compresi quelli Erasmus), i dottorandi, il personale e i docenti dell’Università del Sannio, nonché tra tutti i cittadini che liberamente vogliano aderire all’Associazione.

Lascia un commento