Sisma del centro Italia, la vicinanza della comunità di Foglianise a quella amica di Amatrice

1472023126-vvff-terremotoAppresa la notizia del violento sisma che si è abbattuto nel centro Italia provocando numerose vittime e feriti, in particolare nella cittadina di Amatrice, il sindaco di Foglianise Giuseppe Tommaselli intende esprimere a nome dell’intera amministrazione e della Città i sentimenti di viva solidarietà e vicinanza a tutte le popolazioni colpite.
“Abbiamo avuto il privilegio di stringere con la comunità di Amatrice e con i suoi amministratori – afferma Tommaselli – in occasione della trasmissione Rai ‘Mezzogiorno in famiglia’ un sincero legame di amicizia e rispetto. Questa mattina infatti appresa la notizia della triste sciagura i giovani di Foglianise si sono immediatamente messi in contatto con gli amici di Amatrice che hanno confermato la drammaticità della situazione e l’amarezza di aver perso tutto. Abbiamo quindi deciso con il vicesindaco Giovanni Mastrocinque e l’intera Giunta comunale di avviare in concomitanza con la Protezione civile di Foglianise e la Parrocchia una gara di solidarietà”.
Un pensiero di vicinanza alle popolazioni colpite anche del vicesindaco Giovanni Mastrocinque: “Mi associo alle espressioni di solidarietà espresse dal sindaco a tutte le comunità coinvolte dalla tragedia. La recente amicizia con la comunità laziale di Amatrice ci vede più coinvolti e solidali che mai difronte a questa tragedia. Sto seguendo con apprensione le notizie che ci provengono dalle terre colpite e condivido con loro lo sgomento e le lacrime per i defunti”.

Lascia un commento