Il sindaco Pepe conferma la querela nei confronti della deputata Giulia Sarti (M5S)

sarti-pepeIn seguito alla dichiarazioni dell’on.le Giulia Sarti apparse oggi su un quotidiano locale, il sindaco di Benevento, Ing. Fausto Pepe, ha confermato la decisione di sporgere querela – denuncia nei confronti della deputata del Movimento Cinque Stelle per le gravi affermazioni rilasciate nel corso della puntata del 16 aprile scorso della trasmissione “Otto e Mezzo” di La7.
Il primo cittadino ha spiegato che, nell’intervista odierna, l’on.le Sarti non ha smentito affatto le sue dichiarazioni sulle inchieste o processi relativi a delitti di camorra e voto di scambio con clan malavitosi nei quali, secondo la deputata, sarebbero coinvolti il sindaco ed in generale i vertici amministrativi del Comune di Benevento ed, inoltre, ha ripetuto una serie di argomentazioni approssimative e senza fondamento che denotano una scarsa conoscenza dei fatti locali.
Il sindaco ha anche annunciato che alla sua querela farà seguito quella della Giunta Municipale al fine di difendere l’onore dell’Amministrazione, del territorio e di tutti i cittadini di Benevento e, nel contempo, di ristabilire la verità delle circostanze erroneamente e ripetutamente sollevate dalla parlamentare con grave danno di immagine per le persone citate e la città tutta.

Lascia un commento