Sicurezza del lavoro sui cantieri edili, ad Airola controlli dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Benevento, nel corso di servizio teso a verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e al contrasto dello sfruttamento della manodopera e del lavoro nero, hanno eseguito una serie di verifiche su cantieri edili insistenti nell’ambito del territorio di competenza.
In particolare, all’esito delle attività ispettive, in Arpaia (BN), militari del locale Comando Stazione CC congiuntamente a personale del N.I.L. hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, l’amministratore unico di una società resosi responsabile delle seguenti violazioni: impianto elettrico presente sul cantiere non conforme ai requisiti di sicurezza previsti; cantiere non completamente recintato; utilizzo di scala non opportunamente ancorata; utilizzo di passerella inferiore a 60 cm.; omissione di proteggere i vuoti presenti nel cantiere con successiva ammenda pari a € 16.000,00.
Nel contesto del medesimo controllo, veniva irrogata la violazione amministrativa pari a € 3.000,00 al titolare di una ditta artigianale per non aver consegnato ai lavoratori dipendenti la dichiarazione di assunzione all’atto di instaurazione di rapporto di lavoro.

Lascia un commento