Sgominata, dai Carabinieri di Caserta, la banda dedita ai furti nelle abitazioni. Commessi reati anche nel Sannio

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Caserta, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di 5 persone ritenute responsabili a vario titolo di rapine e furti in abitazione, nonchè ricettazione della refurtiva.

La banda, composta da cittadini italiani, residenti nel Casertano dovrà rispondere di circa 50 eventi criminosi, tra rapine e furti, compiuti dal gennaio 2017 al gennaio 2018 nelle province di Caserta, Benevento, Avellino, Frosinone e Latina. Per quanto riguarda la provincia di Benevento gli episodi delittuosi sono stati commessi nella Valle Telesina e nei centri limitrofi al capoluogo sannita.

Quattro degli arrestati sono stati condotti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere ed uno sottoposto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento