San Nicola Manfredi, sequestrate piante di marijuana nascoste tra i rami di una quercia

IMG-20160506-WA0019I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, nel corso dei servizi finalizzati al contrasto della diffusione delle sostanze stupefacente disposti dal locale Comando Provinciale dell’Arma, hanno scoperto una coltivazione “aerea” di piante di marijuana in frazione Pagliara del Comune di San Nicola Manfredi.

La piante, conteggiate nel numero di tredici, in buono stato di vegetazione e pronte per essere utilizzate per ricavarne dosi di marijuana, sono state rinvenute all’interno di due cassette in plastica del tipo utilizzato per il trasporto della frutta ed in n. 2 vasi dello stesso materiale.
Ingegnoso ed altrettanto fantasioso è risultato il metodo utilizzato per la coltivazione delle piante, ideato per sottrarre alla vista di chiunque l’avvistamento. Infatti i contenitori delle piante sono stati nascosti e bene assicurati con delle corde sui rami esistenti quasi alla sommità di una quercia; tant’è vero che i militari, per poterle recuperare, si sono avvalsi della preziosa collaborazione dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Benevento che, una volta informati del fatto, subito sono accorsi con una autoscala con cestello che ha facilitato di gran lunga il recupero della sostanza stupefacente in tutta sicurezza.
Sono tuttora in corso indagini finalizzate a risalire all’identità ed al rintraccio degli ingegnosi coltivatori.

Lascia un commento