Rinvenute, in via Liborio Pizzella, al Rione Capodimonte di Benevento, esche avvelenate. La scoperta è stata fatta da un residente, il quale ha fatto immediata segnalazione al Comune. Le analisi, effettuate dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, hanno confermato la presenza di sostanze nocive nei campioni prelevati lungo la strada cittadina.

Da qui l’immediata ordinanza del sindaco Mastella a predisporre in via precauzionale appositi cartelli di pericolo e la bonifica della zona. Nel documento licenziato, infine, il primo cittadino sconsiglia la conduzione di animali domestici sul posto.