‘Rinnoviamo Limatola’: “Sostegno all’imprenditoria locale e alle attività commerciali”

IMG_1602“Il sostegno all’imprenditoria locale ed alle piccole attività commerciali sarà una priorità della nostra gestione amministrativa”. Lo dichiara Domenico Parisi, candidato sindaco della lista ‘RinnoviAmo Limatola’ che prosegue: “Istituiremo uno sportello ad hoc dedicato alle informazioni sui finanziamenti disponibili a valere sui fondi regionali, nazionali e comunitari e sulle opportunità di mercato.
Abbiamo programmato inoltre la promozione di manifestazioni fieristiche ed artigianali che possano dare visibilità alle importanti realtà presenti sul nostro territorio.
L’imprenditoria locale e le piccole attività commerciali rappresentano un settore di vitale importanza per la nostra economia e per l’occupazione ed hanno bisogno di un sostegno concreto in questo momento; per questo ascolteremo le istanze provenienti da questo mondo anche andando ad istituire momenti di confronto istituzionale con le categorie. Vogliamo rendere questo mondo partecipe, parte attiva e protagonista delle scelte amministrative per Limatola, ascoltarlo e coinvolgerlo nella nostra azione indirizzata a un modello di sviluppo condiviso”. La compagine ‘RinnoviAmo Limatola’ punta poi anche sul settore dell’agricoltura: “Questo può rappresentare una risposta alla crisi, una strada nuova anche per rilanciare le aree rurali di Limatola. Numerose in questo ambito sono le opportunità offerte dal Psr, il nostro territorio infatti nella classificazione delle aree rurali della Regione Campania è inserito nella fascia C, elemento che consente di partecipare ai tanti bandi del Programma di Sviluppo Rurale (1,8 miliardi di euro la dotazione finanziaria complessiva). In tal senso il ruolo dell’Amministrazione sarà quello di tenere costantemente informati i cittadini sulle opportunità offerte e di guidare nell’accesso ai bandi di finanziamento, molti dei quali a fondo perduto, giovani e nuovi imprenditori che intendano avviarsi e gli operatori già attivi per un ulteriore sviluppo. Opportunità si presentano nel Psr però anche per il Comune. Nelle prossime settimane saranno pubblicati bandi per oltre 50 milioni di euro a cui anche Limatola potrà partecipare per la ristrutturazione di piccoli elementi rurali, strade e piazze storiche; per strutture per l’accoglienza, l’informazione e la valorizzazione del territorio dal punto di vista turistico; la riqualificazione e la messa in sicurezza di infrastrutture ricreative, anche specifiche per la gestione dell’ambiente e di percorsi escursionistici, per la ristrutturazione e l’ampliamento di edifici per l’erogazione di servizi socio-assistenziali o socio-sanitari; per la realizzazione di impianti pubblici per la produzione di energia da fonti rinnovabili; per la riqualificazione della viabilità, percorsi ciclabili e pedonali, arredo urbano, opere di completamento, segnaletica orizzontale e verticale, impianti di illuminazione a risparmio energetico e sottoservizi come acqua, fognatura, tombinatura, energia elettrica, illuminazione stradale, gas, telecomunicazioni. Lavoreremo dunque per cogliere queste opportunità e dotare la comunità delle opere di cui necessita”.
Sul tema delle aree rurali infine Parisi annuncia “anche interventi per rendere il territorio sicuro attraverso la riduzione del rischio idrogeologico
Siamo al lavoro – conclude il leader di RinnoviAmo Limatola – per mettere in campo un’azione amministrativa concreta ed efficiente, per ridare a Limatola la prospettiva di sviluppo che merita?

Lascia un commento