Provincia, attribuiti incarichi a 18 dipendenti dell’Ente

rocca_bnCon 18 diverse determinazioni del Segretario generale della Provincia sono state attribuiti a dipendenti della Provincia di Benevento altrettanti incarichi di Posizione Organizzativa per i Servizi assicurati dall’Ente.
I provvedimenti, che avranno validità a partire dal prossimo 1° febbraio e per un anno, sono il risultato della fase della contrattazione decentrata stabilita dal Contratto nazionale di lavoro e chiudono la riorganizzazione organizzativa dell’Ente avviata nel mese di luglio 2016 con una delibera del Presidente della Provincia Claudio Ricci.
L’attribuzione delle nuove responsabilità risponde in particolare alle disposizioni oggetto del regolamento per la disciplina dell’area delle Posizioni organizzative e di quella relativa agli incarichi per le alte professionalità approvato dal Presidente della Provincia lo scorso 3 gennaio.
Inoltre, come ha fatto notare il Segretario generale Nardone, la individuazione delle Posizioni Organizzative costituisce un atto indispensabile per assicurare la continuità degli Uffici e dei Servizi in considerazione del fatto che la Provincia non ha più Dirigenti per i due Settori, quello Tecnico e quello Amministrativo, in cui è suddivisa la macchina amministrativa dell’Ente.
Non potendo effettuare turn-over, né applicare alcun altro tipo di provvedimento in materia personale dipendente, non possono essere sostituiti i Dirigenti andati in pensione, né quelli trasferiti o in aspettativa non retribuita: da qui il rischio della paralisi delle attività dell’Ente mancando il personale dipendente autorizzato alla “firma” degli atti. Le Posizioni Organizzative sono state distinti in 2 fasce a seconda di una valutazione oggettiva (detta “pesatura”) delle responsabilità attribuite e dei risultati ottenuti. 

Lascia un commento