Premio Legalità 2017, alla Sannita Anna Zollo il premio Legalità Ambiente

IMG_1392Si è tenuto il 29 pomeriggio presso il Salone del Commendatore, in Borgo Santo Spirito a Roma l’annuale premio Legalità, giunto al suo VI anno. Una location di eccezione che ha ospitato non solo i numerosi rappresentati delle istituzioni (forze dell’ordine e rappresentanti de Parlamento italiano) e della società, ma anche le esperienze dei vincitori del premio Legalità 2017. Il premio è stato organizzato dalla Fondazione Italiana per la Legalità e Sviluppo, presieduta dal Generale Fausto Milillo e Federmanager Roma, rappresentata dal Presidente Giacomo Gargano, con la collaborazione di Asl Roma 1.

Il Premio, ormai istituzionalizzato, si colloca tra i più importanti eventi del programma itinerante “Strade della Legalità” ed è indirizzato a coloro che con le loro azioni, il loro lavoro e le loro espressioni di alto spessore sociale, culturale ed imprenditoriale, hanno contribuito a tutelare e a promuovere il senso della legalità ed il rispetto delle regole.

Toccanti le esperienze di vita vissuta dell’imprenditore Gianluca Maria Calì che ha lottato contro il malaffare e contro chi gli chiedeva il pizzo; della giornalista Elvira Tortorella di Adn Kronos, cavaliere della repubblica per aver non solo raccontato la crisi dell’immigrazione ma anche per aver salvato in prima persona profughi a Lampedusa; oltre che del procuratore antimafia e antiterrorismo Fraco Roberti e del Generale Antonio Riccardi. Alla premiazione era presente anche il Procuratore Aggiunto di Benevento Conzo e il Comandante dei Nuclei Anticontraffazione dei CC (NAC) Cortellessa

Il premio legalità ambiente è andato alla sannita Anna Zollo, direttore editoriale della testata giornalistica www.frodialimentari.it che opera nel settore da quasi un decennio. La testata voluta da un gruppo di giovani campani (fra cui l’irpino Francesco Cocca) in questo decennio ha svolto importanti iniziative a tutela del consumatore ma anche delle imprese, realizzando eventi workshop, studi in collaborazione con le principali istituzioni del settore, con le associazioni di consumatori e datoriali. La Zollo è anche responsabile dell’Ufficio ricerche e studio di Faremabiente oltre che il responsabile scientifico del rapporto sulle frodiagroalimentati redatto da FAREAMBIENTE

Premiati Gianluca Maria Calì, Imprenditore; Filippo Tortoriello, Presidente Gala SpA e Presidente Unindustria; Simona Petrozzi, Ceo Siro Consulting, delegata alla legalità Giovani Imprenditori; Mario Poeta, reporter freelance; Anna Zollo, Ricercatrice; Stefano Cuzzilla, Presidente Assemblea FASI – Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa; Domenico Vulpiani, Ministero degli Interni e Commissario Municipio “Ostia”; Antonio Ricciardi, Comandante Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare CC. La cerimonia è stata moderata da Guelfo Tagliavini, Consigliere Federmanager Roma e Consigliere Federmanager Nazionale.

Lascia un commento