Pregiudicato beneventano arrestato per evasione dei domiciliari

Era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per diversi reati commessi dal 2008, il pluripregiudicato beneventano tratto in arresto questa mattina per il reato di evasione dagli uomini della Squadra Volanti.

L’uomo, un 42enne di Benevento con diversi precedenti per stupefacenti, possesso di armi clandestine, ricettazione evasione e altri reati, trasgredendo alle prescrizioni imposte dal regime di detenzione domiciliare, è uscito in tutta tranquillità dalla propria abitazione.

L’accaduto non è sfuggito agli uomini della Squadra Volante della Questura di Benevento che, in servizio di prevenzione e controllo del territorio, si erano recati nell’abitazione per un controllo. Gli agenti però non l’hanno trovato a casa. Gli operatori hanno pertanto deciso di appostarsi nei pressi dell’abitazione e attendere che l’uomo facesse rientro. Dopo soli dieci minuti il pregiudicato ha fatto il suo ingresso in casa dal retro dello stabile.

Prontamente bloccato dagli agenti è stato condotto presso la Questura di Benevento e dopo aver espletato le formalità di rito, è stato tratto in arresto ai sensi dell’art. 385 c.p.p. per il reato di evasione. Su disposizione del Pubblico Ministero di turno è stato poi condotto presso l’abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Lascia un commento