Ponte, finisce l’esperienza amministrativa del sindaco Mario Meola dopo le dimissioni di 7 consiglieri

IMG_1497Mario Meola non è più il sindaco del Comune di Ponte. Ieri mattina, infatti, all’ufficio protocollo sono state consegnate le dimissioni di 7 consiglieri (4 di maggioranza legati al gruppo “Ponte la tua Città” e 3 di opposizione). A dimettersi: l’assessore Achille Antonaci, dimessosi da vicesindaco già ad aprile. Con lui, i consiglieri comunali Angelo Zampelli(capogruppo di maggioranza), Pietro Stefanucci e Giuseppe Puzella. Alle loro si sono aggiunte anche le dimissioni di Angelo De Filippo capogruppo di minoranza “Uniti per Ponte”, ed i consiglieri Giovanni Fusco e Annantonia Romano.

Meola era stato rieletto sindaco il 26 maggio 2014 e in precedenzaule dimissioni porteranno, nelle prossime ore, allo scioglimento anticipato del Consiglio comunale e alla fine del terzo mandato Meola.

Sarebbero state fatali, per Meola che comunque può contare sull’appoggio dell’assessore Armando Capobianco e dei consiglieri Carmelina Rillo e Salvatore Meoli, alcune decisioni ed il mancato coinvolgimento nelle scelte della sua amministrazione. Resterà ora da capire se Meola vorrà in un futuro prossimo candidarsi nuovamente alla guida dell’Ente comunale.

Lascia un commento