Piazza San Modesto: pusher arrestato dalla Polizia

Aveva appena venduto due dosi, una di cocaina e una di eroina, il pusher arrestato nel tardo pomeriggio di oggi a Piazza San Modesto.
Il giovane, un trentunenne beneventano con precedenti specifici e sorvegliato speciale, aveva anche abilmente occultato altre sedici dosi di stupefacente pronte alla vendita, nascondendole all’interno dei giardini, in un contenitore plastico di piccole dimensioni, usato per contenere solitamente le sorprese delle uova di cioccolato.
I poliziotti, dopo aver assistito alla vendita ed all’occultamento, sono intervenuti bloccando l’abile spacciatore.
Indosso al giovane sono state recuperate alcune banconote di piccolo taglio, riconducibili alla cessione da poco effettuata.
Per il pusher sono scattate le manette, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento