Pallacanestro, La Miwa Energia Benevento fa suo il derby contro Telese

miwaI giallorossi vincono 81-70 una sfida che ha saputo regalare grandi emozioni e proseguono l’inseguimento alla vetta della classifica.

Va alla Miwa Energia Cestistica Benevento il derby contro l’All Mix Telese, andato in scena ieri alla Palestra Rummo e valido per la terza giornata del girone di ritorno del Campionato di Basket di Promozione.
La vittoria dei ragazzi di coach Sorice è giunta al termine di una gara che ha regalato spettacolo ed emozioni al buon numero di spettatori presenti all’impianto di Via Santa Colomba e che si è decisa solo nei minuti conclusivi, quando i due top scorer in maglia giallorossa, Cesare Accettola e Fabiano Romano, hanno trovato le giocate vincenti per fissare il punteggio sul 80-71 finale.
La Cestistica si è presentata al derby con due assenze pesanti, quelle del bomber Iarriccio e del Playmaker De Martino ma sin dai primi minuti ha provato a controllare il ritmo della gara con le giocate offensive di Accettola e Romano ben assistiti dalla sempre lucida regia di Roberto Iannace.
I padroni di casa giallorossi trovavano subito il vantaggio in doppia cifra nei minuti iniziali ma subivano il veemente ritorno dei telesini, che a cavallo dei primi due parziali trovavano il vantaggio, fino ad un massimo di 8 lunghezze, grazie alla vena realizzativa dei due frombolieri Buontempo e Giuseppe Del Basso. Subito dopo la difesa beneventana si ricompattava attorno ai due lunghi Iuliano e Romano e grazie a tre triple di Iovini, Iannace e di capitan Zambottoli ricuciva lo strappo e trovava un contro parziale arrivando fino al +11, prima che una tripla di Buontempo, a fil di sirena, chiudesse la prima parte di gara sul 43-35.
Nella ripresa la Miwa non trovava più il giusto ritmo nella manovra offensiva e grazie alla mira infallibile da oltre l’arco del tiro da tre di Del Basso e Buontempo, l’All Mix rientrava pienamente in partita chiudendo il terzo quarto sotto di un solo punto sul 57-56.
Nei dieci minuti finali gli stregoni allungano di nuovo fino al +10, con due bombe di Acettola che sembravano aver chiuso la gara ma un indomabile Del Basso ricuciva in parte lo strappo fino al 74 – 70 a due minuti dal suono dell’ultima sirena.
Il finale era caldissimo, con un gli atleti in campo che contestavano qualche chiamata arbitrale, un fallo tecnico ed un fallo di sfondamento ai danni della Cestistica ed un’infrazione di passi ai danni del Telese, che lasciava più di qualche dubbio ma i padroni di casa, con un pizzico di lucidità, in più mettevano a segno i tiri liberi della vittoria finale.
Al suono della sirena finale poteva esplodere la gioia degli atleti in maglia giallorossa che si aggiudicavano un derby davvero bello, giocato con grande intensità da tutte e due le squadre che hanno dimostrato di meritare ampiamente la brillante posizione di classifica occupata.
La Miwa Energia non ferma la sua rincorsa verso il vertice assoluto del Campionato e attende il risultato della capolista Lokomotiv Flegrea, impegnata questa sera nella gara esterna contro il Cus Napoli.
E sarà proprio la Lokomotiv il prossimo avversario dei sanniti che domenica prossima, in un match che si preannuncia fondamentale per tutto il prosieguo della stagione. La speranza per coach Marco Sorice e di recuperare due elementi importantissimi per il suo gioco, come Iarriccio, miglior marcatore del campionato, e De Martino, per giocarsi ad armi pari la sfida più importante di questa prima parte di campionato.

Miwa Energia Benevento – All Mix Telese
FINALE 80-71 (18-19, 43-35, 57-56)

Lascia un commento