Operaio precipita al suolo dall’impalcatura su cui stava lavorando

Cantiere (2)I Carabinieri della Stazione di Benevento, sono intervenuti in località ‘Perrillo’ del comune di Sant’Angelo a Cupolo, all’interno di un cantiere edile a seguito di un infortunio sul lavoro.

Da una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri sembrerebbe che l’operaio, un 42enne originario di Apice, mentre si trovava sopra l’impalcatura allestita per lavori di intonacatura di un’abitazione privata, per cause in corso di accertamento, è precipitato al suolo riportando lesioni.

 Il malcapitato è stato immediatamente soccorso e trasportato con l’ambulanza presso il pronto soccorso dell’Ospedale ‘G. Rummo’ di Benevento ove attualmente è sottoposto alle cure mediche del caso.  

Sono tuttora in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri volte a ricostruire la dinamica dell’infortunio ed a verificare il rispetto della normativa di settore, in particolar modo sull’impiego del personale e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Lascia un commento